Visita a Su Casteddu de Fanaris

 

TA  LASTIMA  DE  DINAI, quanti erano…50.000 euro??? per fare che cosa??  e pensare che non abbiamo ancora una stradina per il nostro comunale per salire a SU CASTEDDU, 300 mt de cabitzabi e con meno soldi fiada un’atra cosa che custa porcheria. Mah!…

 

A  DESTRA  MONTE  IDDA   A  SINISTRA  CAGLIARI  E  LO  STAGNO  SANTA  GILLA

 

Sa domo de Tiu Peppe –  La Fattoria Nonne, vista da Fanaris.

Le forti piogge hanno lavato e portato via la terra finissima lasciando questi resti dei tombaroli. Da notare che era stato ricoperto per evitare che continuassero a scavare, si vede che hanno riaperto il cantiere.

pestelli in abbondanza

in bianco fossili di grosse ostriche, tutto normale il toponimo della zona è FUNDALE, a fianco SU CARROPPU E S’ANE’, all’altra parte SU SPANIADROXIU con STRACCOXIUS e MITZA CANNA, come abbia fatto questo complesso nuragico sopra una collina granitica a riempirsi di terra e ostriche merita la riflessione di qualcuno

 

 

 

Forse i tombaroli sono riusciti ad arrivare quì, questa foto sono state fatte prima che venisse ricoperto, questa in basso infilando la macchina fotografica e non era mai entrato nessuno.

 

 

 

Informazioni su piriccu