VALERIA LA CITTA’ FANTASMA

sa perda lada
SA PERDA LADA ( TOMBA DI GIGANTI )
Risultato di tutto questo castello di Avalon : si ritiene che quanto ereditato dalle antiche rovine della cittadina di Valeria in marmi, colonne, materiale laterizio e lapidei sia stato sufficiente ai “bisogni” dei villaggi di Assemini,Decimo,Uta,Villaspeciosa e Decimoputzu (S.Sperate no) e delle chiese vittorine e bizantine sorte successivamente.tholos                         THOLOS DE SU CASTEDDU DE FANARIS

E tutto è compiuto: Valeria non esiste più, non c’è più niente a Decimomannu. Quindi se volete vedere Valeria non passateci neanche a Decimo, andate nei paese del circondario…..

Informazioni su giancollu