CONCORSO OLEARIO TRA I PRODUTTORI DI DECIMOPUTZU

bando gara olioNel presentare e annunciare il primo concorso tra i produttori di Decimoputzu di olio d'oliva per l'annata 2010 è doveroso richiamare l'attenzione su questo prodotto che col vino ed il pane rappresenta al meglio la civiltà mediterranea. Ultimamente sta avendo un piccolo rilancio. Aumentano quelli che "si vogliono fare sa provvista po domu", qualche altro si lancia un po' più in  la'….chissà??!!

oliveTra leggenda (la colomba mandata da Noè per vedere se il diluvio era finito riportò un ramo  d' olivo – Minerva in una sfida con Nettuno fece spuntare dalla terra un olivo con fiori e frutti "contemporaneamente"), storia (Annibale consigliò la delegazione che andava a chiedere la pace ai Romani di ornare di frasche di olivo le triremi – gli astronauti americani lasciarono sulla luna una targa con un ramo d'olivo) e realtà l'olivo è un simbolo di speranza. Ma torniamo a bomba…
ulivoSi prevede la partecipazione di una cinquantina di produttori il cui olio verrà analizzato da un laboratorio specializzato e i migliori quindici – sedici verranno esaminati e valutati da una giuria di esperti che designerà i tre vincitori. Quelli che non entreranno in classifica avranno comunque un'analisi certificata del loro prodotto e una valutazione che potra' servire eventualmente per eliminare certi difetti che potrebbero derivare da errate lavorazioni (raccolta – conservazione ecc. ecc.).
PARTECIPATE ALLA GARA – PARTECIPATE ALLA MANIFESTAZIONE – PARTECIPATE ALLA CORRIDA!!!!

     MI  CORRE L'OBBLIGO DI RICORDARE CHE I MENHIRS DE SA BIA DE SANTU ANNI GIACIONO ANCORA TRA LE SIEPI DI FICHI D'INDIA
     CON UNA SPESA RIDICOLA SI POTREBBERO SISTEMARE NEL SITO IN MODO DA POTERNE GODERE LA VISTA
      U

Informazioni su giancollu